INVOLTINI DI PANE CARASAU E ASPARAGI

Il tipico pane sardo è il protagonista di questa ricetta, un antipasto originale e facile da preparare.
Vi serviranno soltanto tre ingredienti e dici minuti per realizzare questa ricetta, io ho utilizzato gli asparagi come ripieno perchè di stagione (potete però sostituirli con la verdura che preferite) e la scamorza che in cottura formerà un cuore tenero e filante.
 

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)

4 fogli di pane carasau
500 gr di asparagi
scamorza affumicata a fette
olio
sale e pepe
acqua bollente

 

PROCEDIMENTO

Pulite gli asparagi eliminando la parte più dura e sbollentate in abbondante acqua salata per 5/6 minuti.

Prendete i fogli di pane carasau e spennellateli con l’acqua bollente in modo che si ammorbidiscano e si riescano ad arrotolare, tagliate poi i fogli di carasau a metà.

Ponete al centro del pane carasau una fetta di scamorza, due o tre asparagi, ed ultimate con una macinata di pepe ed un filo di olio e formate un involtino lasciando le punte degli asparagi fuori.

Scaldate due cucchiai di olio in una padella e cuocete gli involtini un paio di minuti per lato, in modo che il pane diventi croccante e la scamorza all’interni si sciolga.

Servite gli involtini ancora caldi.

 

* io ho utilizzato il pane carasau senza glutine “madrigali”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.