RISOTTO CREMA DI ASPARAGI E LIMONE

Un piatto che preparo sempre in primavere, da amante del riso, è il risotto con gli asparagi.
Un piatto genuino e semplice che oggi ho deciso di preparare in una versione originale, con l’aggiunta del limone che dona freschezza, e una crema di asparagi e formaggio che sostituisce la classica mantecatura.
 

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)

360 gr di riso carnaroli o vialone nano
500 gr di asparagi
1 lt di brodo vegetale
1 scalogno
1 limone non trattato
70 gr di parmigiano grattugiato
olio
sale e pepe
1 bicchiere di vino bianco

 

PROCEDIMENTO

Pulite gli asparagi, eliminate la parte più dura, tagliate le punte, sbollentatele per 3 minuti e tagliate a rondelle la restante parte degli asparagi.

Sbollentate le punte degli asparagi per 3 minuti,

Tagliate finemente lo scalogno e rosolatelo con un filo di olio, dopo qualche minuto aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle e cuocete per 10 minuti, sfumando con un pò di brodo se necessario.

Quando sono pronte togliete gli asparagi dal tegame, mettetene metà da parte e l’altra metà lasciatela intiepidire e frullatela con il formaggio grattugiato, un cucchiaio di olio e un mestolo di brodo, fino a ottenere una crema liscia.

Adesso potete passare alla cottura del riso, quando il tegame è ben caldo versateci dentro il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti, sfumate con il vino bianco e a fiamma vivace, quando è completamente evaporato bagnate con il brodo.

A metà cottura unite al riso le rondelle di asparagi precedentemente cotte, salate e pepate e continuate la cottura aggiungendo sempre il brodo.

Quando il risotto è cotto unite la crema di asparagi e pecorino e le punte degli asparagi precedentemente sbollentate e mantecate mescolando molto bene.

Servite il risotto nei piatti e completate con una grattugiata di scorza di limone.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.