TORTA SALATA CON FAVE, PISELLI E GUANCIALE

Una torta salata dai sapori primaverili, il guscio di brisèe racchiude infatti ingredienti di stagione ovvero fave e piselli, per insaporire e arricchire il composto ho aggiunto guanciale e pecorino.
Perfetta da preparare in anticipo e servire a temperatura ambiente sia come antipasto che come secondo.
E’ un piatto ideale da preparare anche per una scampagnata all’aria aperta.
 

INGREDIENTI

1 rotolo di pasta brisèe (io ho utilizzato Buitoni)
400 gr di fave
400 gr di piselli freschi
100 gr di guanciale
60 gr di pecorino romano
200 gr di ricotta
1 uovo
sale e pepe
olio

 

PROCEDIMENTO

Sgusciate e sbucciate le fave. Pulite i piselli.
Tagliate il guanciale a listarelle, scaldate una padella e rosolate il guanciale, quando è ben soffritto toglietelo dalla padella e adagiatelo su un foglio di carta assorbente per rimuovere il grasso in eccesso.
Nella stessa padella e con il grasso rilasciato dal guanciale cuocete le fave e i piselli per una decina di minuti, salate e pepate.
Lasciate intiepidire le verdure.

In una ciotola lavorate la ricotta con l’uovo, aggiungete il pecorino grattugiato.
Aggiungete poi ai formaggi le verdure e il guanciale.

Coprite uno stampo con la pasta brisèe e versateci al suo interno il composto.
Se anche a voi avanza della pasta la potete utilizzare per decorare la torta.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.