TORTA CON PESCHE E YOGURT

Una torta buona e sana a base di pesche e yogurt greco perfetta per la colazione.
Ho preparato la torta con farine naturali e delle uova ho utilizzato solo gli albumi, inoltre è senza burro; pochi semplici ingredienti per ottenere un dolce sofficissimo e veloce da cucinare.

 

INGREDIENTI

4 albumi
200 gr di zucchero di canna
250 gr di yogurt greco (o bianco)
180 gr di farina di grano saraceno
80 gr di farina di riso
40 gr di farina di mais bianco
1 bicchiere di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci
5 pesche
succo di un limone

 

PROCEDIMENTO

Tagliate 3 pesche a cubetti, irrorate con un pò di succo di limone e mettetele da parte.

In una ciotola mescolate lo yogurt con lo zucchero di canna, unite poi l’olio di semi, le farine ed il lievito.
Mescolate bene tutti gli ingredienti in modo da amalgamarli tra loro.

Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale e uniteli all’impasto molto delicatamente, mescolando dal basso verso l’altro in modo da non smontarli.

Infine aggiungete anche le pesche precedentemente tagliate.

Versate il composto in una tortiera imburrate.

Tagliate le due restanti pesche a fettine e adagiatele sulla superficie della torta partendo dall’esterno fino ad arrivare al centro.

Spolverate le pesche con un cucchiaio di zucchero di canna e cuocete in forno statico per a 180° per circa 1 ora.

Sfornate la torta, lasciatela raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

 

 

*si conserva soffice fino a 4 giorni

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.