CANTUCCI AL CACAO E NOCCIOLE

I cantucci o biscotti di Prato sono un classico della tradizione toscana. Questa ricetta è una rivisitazione dell’originale a cui ho aggiunto il cacao e sostituito le mandorle con le nocciole.
Servite questi biscottini accompagnati da un bicchierino di buon vin santo!

 

INGREDIENTI

4 uova
225 gr di zucchero
400 gr di farina
55 gr di cacao amaro
1/2 cucchiaino di bicarbonato
150 gr di nocciole
1 pizzico di sale

 

PROCEDIMENTO

In una ciotola, o nella planetaria, mescolate insieme uova, zucchero e il pizzico di sale.
Aggiungete farina, cacao e bicarbonato setacciati e mescolate in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Infine unite le nocciole incorporandole bene all’impasto.

Versate l’impasto ottenuto su una spianatoia e dividetelo in tre parti.
Con ognuna delle tre parti formate dei filoncini e adagiateli, distanziati tra loro, sulla teglia coperta con carta forno.

Cuocete in forno statico a 185° per circa 18 minuti.
Togliere i filoncini dal forno e facendo attenzione a non scottarvi con un coltello ben affilato tagliate i cantuccini di uno spessore di circa 1.5 cm .
Riponete la teglia nuovamente in forno e cuocete i biscotti per altri 4 minuti per lato.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Servite i cantucci con un buon bicchierino di vin santo.

 


* conservate i cantucci in un contenitore di latta, in questo modo manterranno la loro consistenza per oltre 1 mese.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.